Vai al nuovo sito web SiciliaParchi.it

mercoledì 28 ottobre 2020 • 03:32.12 Collegamento alla pagina SiciliaParchi su Facebook 
[Link esterno, apre una nuova finestra]  Collegamento al canale YouTube di SiciliaParchi 
[Link esterno, apre una nuova finestra]
Imposta Sicilia Parchi come pagina iniziale  Aggiungi Sicilia Parchi.com all'elenco dei tuoi siti preferiti
        Torna alla Home Page
Icona menù "Progetto"
Icona menù "Parchi"
Icona menù "Riserve naturali"
Icona menù "Archivio News"
Icona menù "Foto e Video"
Motore di Ricerca
Visualizza Riserve per:
ProvinciaEnte Gestore
 
Riserve naturali della provincia di Messina
Isola di Alicudi
Isola di Alicudi

Data dell’istituzione: 25 luglio 1997;
Estensione totale: 371,25 Ha;
Riferimenti geografici: I.G.M.I. 1:25.000 (V); F.: 244 III N.O.;

Pensate ad un vulcano alto 1600 metri, che emerge però per il 40 per cento.  Pensate ai fianchi rivestiti da arbusti e cespugli, resistenti al vento salato, pensate al giallo di ginestra, all’artemisia e all’euforbia arborea, ai rossi del ficodindia ed avrete una prima immagine di Alicudi.

Una delle sette sorelle dell'Arcipelago delle Eolie, ora riserva naturale affidata all'Azienda Foreste.

Era chiamata anticamente Ericusa, perché ricoperta dagli arbusti dell’erica. Un'area ad elevato valore paesaggistico e naturalistico, colonizzata da una vegetazione fortemente influenzata dal mare, tra cui spiccano i perpetuini delle Eolie ed il limonio delle Eolie, specie presenti solo in questo arcipelago.

L'elenco della fauna comprende il coniglio selvatico, il ratto e il topolino di campagna. Tra gli uccelli, il falco della regina, il gabbiano reale, la passera sarda, il fanello, il culbianco, la balia e la monachella. Ovviamente ai turisti vanno suggerite anche alcune significative testimonianze dell'uomo: la Tonna,  insediamento abitativo dove è funzionante un trappeto, la Montagna, insediamento umano del XVIII sec.. e Pantalucci, piccola spiaggia, riparo per i pescatori.

Come raggiungerla:
Alicudi è raggiungibile con nave ed aliscafo con partenza da Milazzo e Palermo.

Per informazioni:
Siremar: www.siremar.gestelnet.it;
agenzie di: Milazzo, tel. 090-9221812; fax 090-9283243;
Alicudi, tel./fax 090-9889795 e Palermo, tel. 091-582403;
Snav, agenzie di: Milazzo, tel. 090-9284509 ed Alicudi, tel. 090-9844152;
Società Eolie di navigazione, Corso Vittorio Emanuele n.247, 98055 – Lipari – tel. 090-9812055.

Riserva gestita dall'Azienda Foreste, tel. 090.662820
Distaccamento foreste di Lipari, tel. 090.9880547.

Home Page • Il progetto • Mappa del sito
Accessibilità • Privacy • Credits • Links • Rassegna stampa • Contatti