Vai al nuovo sito web SiciliaParchi.it

mercoledì 20 gennaio 2021 • 03:44.02 Collegamento alla pagina SiciliaParchi su Facebook 
[Link esterno, apre una nuova finestra]  Collegamento al canale YouTube di SiciliaParchi 
[Link esterno, apre una nuova finestra]
Imposta Sicilia Parchi come pagina iniziale  Aggiungi Sicilia Parchi.com all'elenco dei tuoi siti preferiti
        Torna alla Home Page
Icona menù "Progetto"
Icona menù "Parchi"
Icona menù "Riserve naturali"
Icona menù "Archivio News"
Icona menù "Foto e Video"
Motore di Ricerca
Visualizza Riserve per:
ProvinciaEnte Gestore
 
Riserve naturali della provincia di Palermo
Monte Genuardo

Estensione totale: 2552,91 Ha;
Riferimenti geografici: I.G.M.I. 1:25.000 (V); FFgg.: 258 III S.E.- II S.O.;

Fra Giuliana, Sambuca e Contessa Entellina, nelle contrade del vino, lungo le dolci pendici dei Sicani, questa riserva, nata nel 1997, offre numerose attrattive per il visitatore. Questi monti di origine carbonatica, dell'Era secondaria, sono stati protagonisti di movimenti franosi ed azioni di erosione. Ne sono nate delle rocce impervie, persino con componenti laviche, su cui si è impiantata autonomamente una foresta mediterranea composta da lecci, roverelle, aceri.

Il sottobosco è ricco di rose selvatiche, asfodelo, arbusti mediterranei. Verso Bosco del Pomo, alcune aree umide sono originate da due freddi torrentelli: se per le piante - atto raro - rinveniamo i ranunculu, l'area è luogo privilegiato di molti animali, fra cui, per l'avifauna, i lodolaio, il rampichino, il picchio. Per i rapaci che vi abitano, segnaliamo il capovaccaio e gli avvoltoi che dalle rocche più impervie non esitano ad intrufolarsi fra querce e conifere a caccia di roditori. Vi si trova anche un centro visite attrezzato con sentieri dedicati all’educazione ambientale.

L'area è stata istituita anche per tutelare il sito archeologico di Adrenon, antico abitato di origine punica. Da visitare anche la splendida abbazia di Santa Maria del Bosco.

Come raggiungerla:
La riserva si può raggiungere da Palermo o da Sciacca: imboccare la SS 624 (scorrimento veloce Palermo – Sciacca) ed uscire allo svincolo per Sambuca di Sicilia (viadotto n. 25), quindi procedere sulla SP 70 in direzione di Sambuca di Sicilia.
Superato il paese, proseguire sulla SP 69 in direzione Adragna. L’ingresso della riserva si trova dopo 5 km, nel territorio di Contessa Entellina, in località Pomo.

Gestore: Azienda Foreste.
Ufficio di Agigento: Via Esseneto, 92100 tel 0922 595911 Ufficio di Palermo tel 091 707 8829

Forestale di Bisaquino: 091. 8351814

Home Page • Il progetto • Mappa del sito
Accessibilità • Privacy • Credits • Links • Rassegna stampa • Contatti