mercoledì 16 gennaio 2019 • 17:14.27 Collegamento alla pagina SiciliaParchi su Facebook 
[Link esterno, apre una nuova finestra]  Collegamento al canale YouTube di SiciliaParchi 
[Link esterno, apre una nuova finestra]
Imposta Sicilia Parchi come pagina iniziale  Aggiungi Sicilia Parchi.com all'elenco dei tuoi siti preferiti
        Torna alla Home Page
Icona menù "Progetto"
Icona menù "Parchi"
Icona menù "Riserve naturali"
Icona menù "Archivio News"
Icona menù "Foto e Video"
Motore di Ricerca
Archivio Speciali 
 
Introduzione
• Speciale "Rete ecologica, bando europeo"
Nuove opportunità nel territorio della rete ecologica siciliana con alcuni bandi comunitari dell'Assessorato Regionale Territorio e Ambiente.


Una lucertola al primo sole di primavera [click per ingrandire l'immagine] Il Dipartimento Regionale dell'Ambiente (Servizio 4) ha emanato un importante bando destinato ad incidere in modo significativo sui territori ricadenti in area parco, riserva, Sic o Zps per promuovere lo sviluppo imprenditoriale nel settore della promozione e valorizzazione della fruizione turistica nei territori della cosiddetta Rete Ecologica Siciliana, favorendo anche la destagionalizzazione dei flussi turistici mediante una serie di azioni finalizzate a migliorare l’offerta del turismo ambientale in tutti i 12 mesi dell’anno.

Il Dipartimento Regionale dell'Ambiente (Servizio 4) per la Linea d’intervento 3.2.2.4 ha emanato il decreto D.D.G. n. 83 del 10/02/2012 a valere sull’Obiettivo operativo 3.2.2 “Rafforzare la rete ecologica siciliana, favorendo la messa a sistema e la promozione delle aree ad alta naturalità e conservando la biodiversità in un'ottica di sviluppo economico e sociale sostenibile e duraturo riguardante la ”linea d’intervento 3.2.2.4 “Azioni congiunte di tutela, sviluppo sostenibile e promozione imprenditoriale del sistema della Rete Ecologica siciliana”.

Sentiero per il trekking sulla vecchia linea ferroviaria Taormina-Randazzo [click per ingrandire l'immagine] In particolare attraverso il nuovo bando saranno finanziati interventi in favore della ricettività alberghiera ed extralberghiera, dell’attività di ristorazione tradizionale e tipica e i progetti volti a valorizzare il turismo ambientale e i servizi destinati alla promozione del patrimonio naturale, alla sua tutela e conservazione e allo sviluppo sostenibile quali: servizi per l’organizzazione della fruizione delle aree ambientali, B&B, paesi hotel, piattaforme per l’informazione e la prenotazione turistica anche mediante l’utilizzo di tecnologie informatiche.

Soggetti beneficiari sono le piccole e medie imprese ubicate nei comuni della Rete Ecologica Siciliana e le ATS pubblico-private che operano nei comuni della Rete Ecologica Siciliana.
A seguito della presentazione dei progetti, le opere ammesse dovranno essere avviate entro due mesi dalla data di notifica del decreto di finanziamento e dovranno essere concluse, salvo eventuali proroghe, entro un anno dalla medesima data.

  Link al sito Regione Siciliana Presidenza [sito esterno, apre una nuova finestra]
Presidenza della
Regione Siciliana


Home Page • Il progetto • Mappa del sito
Accessibilità • Privacy • Credits • Links • Rassegna stampa • Contatti